Vojvoda, la Nazionale rallenata la preparazione con Giampaolo

Vojvoda, la chiamata in Nazionale complica la preparazione con Giampaolo

di Giulia Abbate - 29 Agosto 2020

Vojvoda deve già partire per gli impegni con la sua Nazionale: la Nations League rischia di complicare la preparazione con Giampaolo

E’ appena arrivato a Torino, è stato presentato nella giornata di ieri, ma per Mergim Vojvoda è già arrivato il momento di fare le valigie, almeno per qualche giorno. L’inizio della Nations League, infatti, ha fatto arrivare in casa Toro le prime convocazioni Nazionali e oltre a Belotti e Sirigu, chiamati dal ct Mancini, uno dei partenti sarà proprio il neo acquisto granata. Per Vojvoda, infatti, è arrivata la chiamata del Kosovo che se da un lato può rappresentare una bella soddisfazione per il giocatore, dall’altra rischia di creare qualche problema di troppo in vista della preparazione con il Toro e con Giampaolo.

Vojvoda, poco tempo per entrare nel gioco di Giampaolo

Tra meno di un mese, infatti, il Torino dovrà dare inizio alle danze del nuovo campionato e il tempo per entrare a pieno negli schemi di Giampaolo comincia a scarseggiare. I giocatori a disposizione del tecnico, e quelli che eventualmente arriveranno, dovranno accelerare i ritmi per apprendere i suoi dettami e soprattutto calarsi a pieno nel “nuovo” 4-3-1-2 tanto che per Giampaolo ogni allenamento sarà fondamentale. Soprattutto per quei giocatori, e Vojvoda ne è un esempio perfetto, che oltre ad ambientarsi in squadra, dovranno abituarsi anche e soprattutto al calcio italiano.

Un percorso che rischia di essere complicato proprio dalla chiamata in Nazionale. La partenza con il Kosovo, per quanto importante ovviamente, riduce sensibilmente le possibilità di Vojvoda di lavorare con il gruppo agli ordini del suo nuovo tecnico e soprattutto il tempo per prepararsi all’inizio del campionato. Al terzino, dunque, verrà chiesto uno sforzo in più: sfruttare al massimo ogni singolo minuto di questo periodo di preparazione per farsi trovare quanto più possibile pronto ai nastri di partenza. Ma come detto, non sarà l’unico anche se la sua sembra la situazione più complessa.

Linetty, il rapporto con Giampaolo lo aiuta

Lo stesso discorso fatto per Vojvoda vale anche per l’altro acquisto granata: Linetty. Almeno in parte. Sì, perchè se la chiamata in Nazionale riduce anche i suoi di tempi alla corte di Giampaolo, proprio il rapporto con il tecnico può dargli un piccolo vantaggio rispetto al collega kossovaro.

Linetty conosce bene i dettami tecnici del nuovo tecnico, si è già allenato con lui e in breve tempo ne è diventato un vero e proprio pupillo. Ed è proprio questo che aiuta l’ex Samp: conoscere il gioco che il tecnico sta tentando di portare in granata sarà indubbiamente una chiave fondamentale per aggirare l’ostacolo Nations League.

Mergim Vojvoda
Mergim Vojvoda

5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
682n
682n
3 mesi fa

scusate,ma l’amichevole di oggi sara’ trasmessa o no?grazie

Granata_da_Legare
Granata_da_Legare
3 mesi fa
Reply to  682n

pare sarà su  Torino Channel canale  234 di Sky a pagamento

682n
682n
3 mesi fa

grazie mille

gpt71
gpt71
3 mesi fa

È più che evidente che sino a fine novembre il posto da titolare sarà o di Aina o di Ansaldi….
Così come se verrà acquistato vera…..
Questo è il motivo per cui anche Giampaolo ha chiesto esplicitamente giocatori che abbiano già giocato con lui….

682n
682n
3 mesi fa
Reply to  gpt71

dipende molto da come si integreranno