Calciomercato Torino / Juric esclude per scelta tecnica sia Zaza che Baselli, nella sfida contro il Verona. La dimostrazione che i due sono ai margini

Avevano giocato entrambi in Coppa Italia, contro la Sampdoria. Pochi giorni dopo non sono andati neanche in panchina, nella sfida contro il Verona. Ivan Juric ha messo da parte Simone Zaza e Daniele Baselli, almeno per un po’. I due non sono stati convocati dall’allenatore, che ha spiegato la scelta senza troppi giri di parole né dando adito a retroscenismi: “E’ stata una scelta tecnica per questa partita”. Punto. E virgola. Perché a questo punto monta l’attesa in vista della trasferta di San Siro: è da vedere se i due, stavolta, saranno aggregati alla squadra.

Il Torino valuta l’addio di Zaza e Baselli

Zaza e Baselli stanno vivendo una situazione molto simile. Entrambi sono ai margini del progetto granata fin dall’estate. Avrebbero potuto salutare già ad agosto, ma per motivi diversi non se n’è fatto nulla. Una finestra si riaprirà a gennaio, anche se per il Toro non sarà facile cederli. Baselli è in scadenza di contratto a fine stagione, ma potrebbe partire in anticipo (e gratis) per iniziare fin da subito a ritrovare la strada in un’altra dimensione. Zaza, invece, ha un cartellino ingombrante per costo e stipendio. Ma Cairo e Vagnati potrebbero provare comunque a trovargli una sistemazione.

Cairo e Vagnati devono impostare il mercato

Soprattutto nel caso dell’attaccante lucano, però, andrà fatta una valutazione ulteriore. L’eventuale partenza, infatti, lascerebbe il solo Sanabria come prima punta di ruolo, almeno fino al ritorno di Belotti dall’infortunio, previsto per febbraio. A meno che il club non scelga di intervenire nel ruolo, ma a sentire le voci di Juric e della dirigenza, quello di mercato non sarà un mercato movimentato. Men che meno in entrata.

Simone Zaza
Simone Zaza
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-12-2021


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
michelebrillada
michelebrillada(@michelebrillada)
1 mese fa

spero proprio di non vederli piu specialmente zaza verdi e rincon

Matteo1
Matteo1(@matteo1)
1 mese fa

Noooo! Ma che sorpresa. Non era una scelta tecnica, dunque. E chi se lo sarebbe mai aspettato, una vera sorpresa. Comunque vedo che tutti sono contenti, e allora va bene così. Su, che manca solo un ultimo piccolo sforzo e il lavoro è completato. Magari verrà fuori una squadra di… Leggi il resto »

T9
T9(@t9)
1 mese fa
Reply to  Matteo1

Al tifoso medio del Toro frega un caxxo della nazionale. Li ci sono i gobbi e lui è legato a questa contrapposizione culturale che giustifica la propria inutile esistenza. Non gioisce per il mondiale 82′ troppi gobbi, non gioisce per il mondiale 2006, lui la sa lunga quanto a gobbi… Leggi il resto »

Peterpann
Peterpann(@peterpann)
1 mese fa
Reply to  T9

😀

Valentino
Valentino(@valentino)
1 mese fa
Reply to  T9

Sei bravo ad insultare e giudicare i tifosi del Toro. Lo faresti in un bar o allo stadio? Stai superando ogni limite forse è arrivato il momento che cambi di nuovo nickname fenomeno di Rho.

Matteo1
Matteo1(@matteo1)
1 mese fa
Reply to  T9

Duro e puro dunque. Ognuno parla per se però, e non per tutti. I talebani credono di essere loro gli unici interpreti del corano, e i cristiani integralisti d’america pure, a quel punto però viene pure un senso di nausea per qualunque cosa puzzi di religione. Condivido parecchie cose, per… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman(@thethaiman)
1 mese fa

Un caso? Ma quale caso, sono una certezza di inutilità. E se Baselli avesse un fisico appena appena sufficiente sarebbe anche un buon giocatore ma l’altro! L’altro, assieme a Verdi sono la vergogna della categoria. Di una inutilità che sfiora il ridicolo. Servirebbe un miracolo, e qualche beccaccino che se… Leggi il resto »

Juric ritrova il suo Verona: “Il periodo più bello della mia vita”

Pobega-mania: da leader a goleador, per il Toro è vitale