Bonifazi, la permanenza non è scontata: il difensore ha mercato

di Francesco Vittonetto - 10 Giugno 2019

Calciomercato Torino / Bonifazi piace a Roma e Milan: il club granata potrebbe decidere di monetizzare con la sua cessione. La situazione

La stagione di Bonifazi ha convinto tutti, tra Ferrara e Torino. E questa è la prima premessa necessaria. Un anno in prestito alla Spal, 27 presenze e due gol, una salvezza conquistata con pochi brividi e tante soddisfazioni. Insomma, l’annata giusta per rimettersi in sesto dopo le tante panchine di quella passata, nella quale né con Mihajlovic né con Mazzarri era riuscito a trovare spazio. Premessa numero due: il club di Urbano Cairo tiene, e tanto, al ragazzo uscito dalla Primavera. La situazione, però, è piuttosto complessa. Perché se è vero che l’addio al calcio di Moretti ha “liberato” un posto nel pacchetto difensivo per la prossima stagione, è anche vero che i granata hanno da poco riscattato Djidji, hanno in organico anche Bremer (per il quale l’investimento economico non è certo stato esiguo) e saluteranno anche il ritorno di Lyanco dopo il prestito al Bologna.

Calciomercato Torino, Bonifazi piace a due big

E questo senza dimenticare gli intoccabili Izzo e Nkoulou. Tanti. Forse troppi per le dinamiche di una difesa a tre che – soprattutto qualora nemmeno dal TAS dovessero arrivare speranze per un ripescaggio in Europa League – difficilmente lascerà spazio alle seconde linee.

L’idea che circola tra via Arcivescovado e gli uffici milanesi della Cairo Communication è presto spiegata: tra Lyanco e Bonifazi solo uno potrebbe rimanere in granata al termine del calciomercato. E l’indiziato principale, in tal senso, è il brasiliano. Tanto più che già sul difensore azzurro si sono accesi i riflettori di Milan e Roma. E lui, dal ritiro della Nazionale Under 21, non ha escluso un addio: “Per ora torno al Toro, poi si vedrà”.

La Spal e la frase di Mattioli: pronto il riscatto del difensore?

Piace, ha mercato e soprattutto potrebbe portare un bel tesoretto da reinvestire subito nei ruoli scoperti. Insomma, Bonifazi se arrivasse l’offerta giusta potrebbe davvero salutare. Specie qualora l’Europeo – che per l’Italia di Di Biagio inizierà il 16 giugno – dovesse permettergli di mettersi ulteriormente in vetrina.

Prima di tutto, però, andrà risolta la situazione con la Spal. Gli estensi hanno dalla loro il diritto di riscatto (e i granata il contro-riscatto). Secondo alcuni quotidiani ferraresi, il presidente Mattioli si sarebbe fatto sfuggire alla cena di fine stagione l’intenzione di esercitare l’opzione per il difensore.

I granata andrebbero a quel punto a versare nelle casse emiliane la cifra per il contro-riscatto, in modo da poter meglio controllare il suo futuro e valutare poi un’eventuale cessione. Sempre qualora l’intenzione che al momento serpeggia in casa granata dovesse trovare concrete conferme.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ljajic ha fatto benissimo a non voler partire dalla panca (stessa fine che fa Iago) perché in squadra ci sono giocatori più scarsi e l’allenatore DEVE trovare l’equilibrio con in campo quelli più bravi. Bonifazi ritiene di meritare e di dover giocare perché “se non adesso, quando?” Legittimo. Se l’allenatore… Leggi il resto »

fuser90
Utente
fuser90

Punto primo se giochi a 3 devi avere centrali di ruolo, non 5 che poi succede come un mese fa che abbiamo giocato con de silvestri centrale. Punto secondo Bonifazi magari non sarà il nuovo nesta, ma sicuramente è al livello di un rugani o di un caldara che tanto… Leggi il resto »

odix77
Utente
odix77

Mah….. e a bonifazi, che per altro mi sembra un tantino montatello cosi senza conoscerlo, lo spieghi tu che partirà come seconda linea? se si ok…. perchè riepto sembra sempre che dimentichiate che ci sono anche i giocatori in mezzo a queste storie…… sul giudizio di bonifazi non mi esprimo… Leggi il resto »

DSR
Utente
DSR

Ma come? se si va in coppa sarà invogliato a restare…o no?

spliff
Utente
spliff

Mah.. Visto chi avevamo in Rosa non avrei riscattato djidji per quanto ha fatto un’ottima stagione.. Potrebbe essere una pedina di scambio importante, per quanto anche io l’ho visto giocare spesso e bene sul centro sx.. Son curioso di vederlo all’europeo Di categoria.. A me ha fatto sempre un’ottima impressione.