Calciomercato Torino / Nemanja Radonjic è in uscita dal Torino: non si è presentato al raduno e Vanoli non ci punta

Una ferita, quella di Nemanja Radonjic con il Torino, che non si è risanata. Il serbo infatti, nella giornata di ieri, non si è presentato al raduno del Filadelfia. Di comune accordo con la società, visto che la sua cessione è vicina. Da contratto, si sarebbe dovuto allenare regolarmente con il gruppo. Infatti non ha preso parte a Euro 2024 con la Serbia. Su di lui continua il pressing della Stella Rossa. Paolo Vanoli, nuovo allenatore del Torino, non lo valuterà nemmeno. Il giocatore non vuole rimanere al Torino e allora, non ha senso perdere tempo e sarà venduto. La sua in granata, è stata un’avventura piena di alti e bassi, conclusa nel peggiore dei modi. Decisive saranno le prossime settimane.

La Liga non ha aiutato

In estate, prima della stagione 2023/2024, su di lui c’erano grosse aspettative. Era stato riscattato e aveva fatto bene al primo anno con Juric. Tanto da prendersi la maglia numero 10. Poi però, dopo poche partite, è arrivata la frattura con Juric. I due non hanno mai fatto pace e Radonjic è finito in fondo alle gerarchie, addirittura senza essere convocato. Così a gennaio, è andato in prestito al Maiorca nella Liga spagnola. Qui le cose non sono andate molto bene: non è stato riscattato e ha perso la nazionale.

Radonjic può tornare in patria

Ora di fatto è tornato al Torino, ma solo formalmente. Concreta l’idea che lui possa tornare in patria, alla Stella Rossa. Terzic, il dg dei serbi, ha detto: “Gli ho parlato, ha il desiderio di venire alla Stella Rossa. È un giocatore del Torino, il Maiorca ha il diritto di riscatto e se lo attiva nessuno può più parlare dato che Nemanja l’ha già accettato firmando il prestito a gennaio. Altrimenti penso che siamo sulla strada giusta per raggiungere un accordo con lui. Otterremmo sia velocità che creatività”. Poi il ds Mrkela disse: “Ottimo giocatore, siamo costantemente in contatto con lui. Noi vogliamo portarlo qui, ma non tutto dipende da noi. Speriamo in ogni caso che la vicenda si evolva in modo che Nemanja indossi la nostra maglia, è un grande desiderio della società ma anche dei tifosi”.

Nemanja Radonjic of Torino FC looks dejected during the Serie A football match between Torino FC and AS Roma.
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 09-07-2024


29 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Toro1976
Toro1976
11 giorni fa

Neanche nella sua nazionale l’hanno voluto, Stella Rossa ultima stazione, via subito a titolo gratuito con biglietto di sola andata e foglio di via della Questura

mavafancairo
11 giorni fa
Reply to  Toro1976

possibilmente insieme a chi pensa che i problemi si risolvano ingaggiando un alcolizzato e un porn revenger, e ovviamente insieme a quel clamoroso pagliaccio servo dei gobbi che ci rifila fetecchie e perdy da 20 anni

policano68
12 giorni fa

Io non capisco una cosa. Come mai noi quando vendiamo sanno tutti vita morte e miracoli delle trattative mentre quando proviamo ad acquistare c’è una nebulosa che non si capisce mai dove sta il vero? Se uno ti interessa lo compri (se hai i soldi).Altrimenti mi viene da pensare cosa… Leggi il resto »

Robilant1959!
12 giorni fa

Incredulo a leggere ” piena di alti e bassi”…i bassi li ricordo bene; degli alti ne rammento uno solo

Calciomercato Torino: Welington, non è ancora finita. Vagnati ci riprova

Calciomercato Torino: si complica Laurienté, il Besiktas accelera