Dalla prossima stagione è stato posto un limite di otto prestiti internazionali per squadra di calciatori over 22, dal 2021 il limite si abbasserà

Un limite ai prestiti di calciatori sopra i 22 anni tra squadre di nazioni diverse: è questo ciò che ha deciso la FIFA con una norma che, già a partire dalla prossima estate, cambierà il calciomercato internazionale. A partire dalla stagione 2020/2021 ogni società potrà concluderà un massimo di otto operazioni a titolo temporaneo con squadre di altri paesi, dal campionato 2021/2022 il limite scenderà a sei e, infine, a tre dalla stagione 2022/2023 in avanti. Nessuna limitazioni invece per i giovani sotto i 22 anni.

Calciomercato: la riforma della FIFA avrà effetti nel prossimo futuro

Questa norma cambierà anche il mercato del Torino? Probabilmente sì, anche se non nell’immediato. Spesso negli ultimi anni la società granata ha infatti utilizzato la formula del prestito (con diritto o obbligo di riscatto) per portare in granata giocatori dall’estero: con questa formula sono arrivati ad esempio Nicolas Nkoulou, Koffi Djidji, Ola Aina ma anche Simone Zaza. E anche sul fronte uscite ha chiuso diverse operazioni con società straniere per dei prestiti: basti pensare a Vanja Milinkovic-Savic e a Lucas Boyé, due giocatori ancora di proprietà del Torino ma attualmente rispettivamente in prestito allo Standard Liegi e al Reading.

Calciomercato: i prestiti del Torino negli ultimi anni

Soprattutto a partire dalla stagione 2022/2023, quando il numero di prestiti consentiti si ridurrà a tre, il Torino dovrà cambiare il modo di fare mercato perché, eccezion fatta per la stagione in corso in cui però le uniche operazioni in entrate sono state gli arrivi di Samir Ujkani, Simone Verdi e Diego Laxalt (che a gennaio è tornato al Milan), negli ultimi anni i prestiti internazionali sono sempre stati un numero maggiore. Sette nel campionato 2018/2019, quando sono arrivati Aina dal Chelsea, Djidji dal Nantes e Zaza dal Valencia, mentre con la stessa formula Ljajic si è trasferito al Besiktas, Niang al Rennes, Avelar al Corinthians e Boyé all’AEK Atene. Erano state invece cinque l’anno prima, quattro nella stagione 2017/2018.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-02-2020


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
10 mesi fa

Vedo che per l’indegno del forum non cambia mai un caz.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa

OFF TOPIC, non interessa

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
10 mesi fa

Giustamente ha risposto all’annuncio.
Sa di essere l'”indegno”.
Non è poi così stupido come fa emergere, immancabilmente, da ogni suo commento.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa

O T. Non interessa

(il giudizio di uno zerotreino odiatore seriale verso uno che non lo è, é scontato.
Se possibile, ancora meno interessante del solito.)

Pedric
Pedric
10 mesi fa

Beato GD, di questi tempi lavorare da casa è un gran vantaggio.

urto (andrea)
urto (andrea)
10 mesi fa

esatto gian!

Pedric
Pedric
10 mesi fa
Reply to  urto (andrea)

Ciao Andrea

granataenientepiu
granataenientepiu
10 mesi fa

L unico industriale che non è preoccupato della situazione economica nel prossimo futuro causa Coronavirus ma si preoccupa di salvare il buon nome della cairese fc lo abbiamo qui sul forum😂….

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa

niente+ OT, non interessa

tore110
10 mesi fa

Ma questo nella foto … chi è ?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa
Reply to  tore110

chi è? uno che per tanti anni non ha fatto bene, ma benissimo. quindi non una meteora, ma un martellare continuo di operazioni importanti e positive. e che ha ottenuto risultati ch tutte o quasi ci invidiano. in questo caso, persino i gobbi! so che a volte la memoria viene… Leggi il resto »

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
10 mesi fa
Reply to  tore110

Un DS virtuale.

Mondo
Mondo
10 mesi fa

L’uomo invisibile

Sirigu e Belotti, mercato in campo: il Napoli li apprezza, ma il Toro…

Raiola può portare Izzo all’Inter: l’agente è già al lavoro