Mazzarri-Torino: la trattativa per il rinnovo può ripartire. Ma non subito - Toro.it

Mazzarri-Torino: la trattativa per il rinnovo può ripartire. Ma non subito

di Andrea Piva - 14 Novembre 2019

Cairo ha ribadito la propria fiducia in Mazzarri: se il Torino cambierà effettivamente marcia rispetto alle scorse settimane, il tecnico può prolungare

Dopo aver salvato la propria panchina grazie a due prestazioni da parte della sua squadra (quelle contro la Juventus e il Brescia) che hanno soddisfatto Urbano Cairo, Walter Mazzarri può ora tornare anche a pensare al proprio contratto in scadenza a giugno. Già, perché dopo la netta vittoria ottenuta al Rigamonti, il presidente del Torino non solo ha ribadito pubblicamente la fiducia nell’allenatore (“Non ho mai pensato di cambiarlo” ha dichiarato) ma è anche tornato a parlare del possibile prolungamento del contratto. Non nell’immediato però.

Torino: Cairo apre al rinnovo di Mazzarri

“Soltanto due mesi fa parlavamo di rinnovo” ha ricordato Cairo. Poi ha aggiunto: “Cosa di cui evidentemente torneremo a parlare appena lo decideremo insieme, ma è una cosa che andrà fatta nel prossimo futuro”. Dopo il promettente avvio di campionato e le vittorie contro Sassuolo e Atalanta, ricorderete, il presidente granata aveva aveva aperto al prolungamento del legame con Mazzarri dichiarando: “Credo che sia il momento per il rinnovo del suo contratto”. Il tempo per il rinnovo è stato poi rimandato perché il Torino è entrato in un periodo di crisi di gioco e di risultati e, negli ultimi due mesi, del possibile allungamento del contratto del tecnico toscano non se ne è più parlato. Ora da parte di Cairo si è registrata un’altra apertura a questa possibilità, prima di arrivare a concludere un eventuale trattativa, il presidente granata vuole però essere sicuro che la vittoria di Brescia non sia stato un fuoco di paglia, ma che rappresenti davvero la partita della svolto. Nel caso in cui effettivamente la squadra dovesse proseguire nella strada intrapresa nelle ultime settimane e dovesse continuare il proprio percorso di crescita, sarebbe ben lieto di far proseguire il rapporto con il tecnico toscano.

Rinnovo solo se la crisi del Torino sarà effettivamente passata

Non è un mistero che Mazzarri sia stato scelto personalmente dallo stesso Cairo, dopo l’esonero di Mihajlovic: d’altronde è un allenatore che stima da molto tempo, che già qualche anno fa aveva provato a ingaggiare e in cui crede. Per questo motivo il presidente del Torino ha preferito prendere tempo anche dopo la pesante sconfitta di Roma contro la Lazio e ha confermato il tecnico anche dopo il ko nel derby, visti i segnali di ripresa dati dalla squadra dal punto di vista dell’atteggiamento in campo. Ora Cairo, come tutti i tifosi granata, spera che la crisi appartenga davvero al passato: se così sarà le trattative per il rinnovo del contratto di Mazzarri ripartiranno.

più nuovi più vecchi
Notificami
rotor
Utente
rotor

Abbiamo risolto il problema del rinnovo allenatore :la Lega serie A con un accordo con Mathe -Sport, ha messo a disposizione degli allenatori Virtual Coach un software che suggerisce le mosse durante la partita…(fonte calcio mercato.com).Solo non vorrei che in caso di sconfitta un certo mister dicesse che la colpa… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Praticamente un plebiscito.
L’ennesimo per pannolone.

DSR
Utente
DSR

[imgcomment image[/img]

SONDAGGIO CONCLUSO, SOLO QUi AMIAMO TDG…. Mah

Joel19
Utente
Joel19

Ma per favore, sta bene solo al raccontastorie accontentista di masio, per non dover scucire altri soldi…..