Calciomercato Torino / E’ ufficiale, la società francese ha esercitato la clausola per il riscatto di Niang: arrivano 15 milioni di euro

Dopo Adem Ljajic anche M’Baye Niang lascia il Torino: il Rennes ha infatti ufficialmente deciso di esercitare la clausola per il riscatto del cartellino dell’attaccante. Una scelta che è stata comunicata alla società granata nella serata di ieri, proprio mentre dalla Turchia il Besiktas ufficializzava l’acquisto a titolo definitivo per 6,5 milioni di euro del trequartista serbo. Niang poterà invece nelle casse granata un malloppo ben più cospicuo rispetto a Ljajic: 15 milioni di euro. Adesso è ufficiale: Niang saluta definitivamente la squadra granata.

Calciomercato Torino: Niang, al Rennes una stagione positiva

Dalla cessione dell’attaccante senegalese il Torino riuscirà quindi a recuperare la stessa cifra che avevo speso per acquistarlo dal Milan nell’estate del 2017: merito della buona stagione vissuta in Francia dal calciatore che, dopo un inizio un po’ complicato, da gennaio in poi è diventato un titolare del Rennes ed è riuscito spesso anche a fare la differenza. Dieci gol nelle ultime venti partite di campionato a cui vanno aggiunte altre due reti pesanti nella Coppa di Francia (vinta proprio da Niang e compagni): prima ai quarti, poi in semifinale.

Calciomercato Torino: anche Avelar vicino alla cessione a titolo definitivo

Mi piacerebbe restare e credo che anche il club voglia che io rimanga” aveva dichiarato l’attaccante negli scorsi giorni. I suoi desideri sono stati esauriti. E a proposito di cessioni, nei prossimi giorni dovrebbe essere formalizzato anche il passaggio di Danilo Avelar a titolo definitivo al Corinthians, squadra nella quale il terzino sinistro ha giocato in prestito in questa stagione. La sessione di calciomercato in Italia inizierà solamente il prossimo 1 luglio ma il Torino sta già chiudendo le prime operazione in uscita.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-05-2019


33 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
anto.espo1959
anto.espo1959
2 anni fa

Ho detto una cazz..,c’è ancora il ritorno,pensavo fosse finale secca.

anto.espo1959
anto.espo1959
2 anni fa

Intanto il Cittadella è in serie A,il lampadato non starà più nella pelle…..

barigozzo
barigozzo
2 anni fa

CARO GIANKJC SE GIOCASSI IN FRANCIA PURE IO CHE HO 82 ANNI SAREI BRAVO COME NJANG

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
2 anni fa
Reply to  barigozzo

Hai ragione. l’italia del pallone è il top.
Solo fenomeni qua.

Niang, arriva il riscatto e il giocatore festeggia sui social

Dopo Ljajic e Niang anche Boyé verrà riscattato? L’AEK Atene ci pensa