Calciomercato Torino / E’ Linetty la priorità per il centrocampo di Giampaolo: Vagnati dovrà abbassare le pretese della Sampdoria, giudicate eccessive

Con sei giorni davanti prima del raduno e nove prima della partenza per il ritiro di Biella, il mercato del Torino deve procedere a ritmi serrati. Lo richiedono, innanzitutto, i tempi dilatati del metodo Giampaolo, che ha bisogno di un lavoro continuativo per poter essere introiettato. Per alcune pedine, ritenute cruciali dal tecnico, il ds Vagnati ha accelerato le operazioni negli ultimi giorni. Rodriguez arriverà, a meno di clamorosi dietrofront. Perché l’incontro di ieri – il secondo in due giorni – ha permesso alle parti di ratificare l’accordo su cifre e contratto. Incassato il (quasi) definitivo , il prossimo passo è convincere la Sampdoria ad abbassare le richieste per Linetty.

Linetty, la mezzala preferita da Giampaolo

Sul centrocampista polacco – ve lo abbiamo raccontato in settimana -, l’interesse del Toro è concreto e vivo. E’ una mezzala che Giampaolo ritiene perfettamente funzionale al suo progetto tattico e, al pari di Rodriguez, avrebbe il vantaggio di conoscere già a menadito i dettami del mister di Giulianova.

Per questo l’intenzione dei granata è quella di ingranare una marcia più alta, in modo da arrivare alla fumata bianca in tempo utile affinché il classe 1995 possa lavorare con il gruppo fin dai primi giorni di ritiro.

Le richieste della Sampdoria e il sondaggio per Valoti

Non è un piano d’azione di facile attuazione, però. Perché al momento le richieste della Samp – che si aggirano attorno ai 10 milioni – non collimano con la proposta granata. Vagnati ha fin qui atteso prima di affondare, se non altro perché andava sistemato l’affare Rodriguez. Ma ora le attenzioni saranno tutte indirizzate verso Linetty.

Sullo sfondo, intanto, resta Mattia Valoti. I granata hanno fatto un sondaggio, confermato anche dal ds della Spal, Zamuner. Sul calciatore ci sono anche gli occhi di Benevento, Cagliari e Crotone, che rappresentano una concorrenza folta ma non imbattibile. Tuttavia, la priorità per il centrocampo che verrà è il Karol blucerchiato: pista onerosa ma che il Toro ha tutta l’intenzione di percorrere fino in fondo. Per Giampaolo è la prima scelta.

Karol Linetty, Sampdoria
Karol Linetty, Sampdoria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-08-2020


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere(@djordy64)
1 anno fa

Linetty non mi dispiace certo uno dei migliori della Samp di Giampaolo. Se lui lo ha chiesto è perchè sa cosa puo dare. Piuttosto è snervante vedere come ogni signola trattatvia di mercato è all’insegna della lentezza, della richiesta di sconto, dell’attendismo. Questo mercato deve essere gestito con efficacia e… Leggi il resto »

ardi06
ardi06(@ardi06)
1 anno fa

Dei mie amici ciclisti, abito a Genova, mi hanno detto che non è niente di che e chiedono pure molti soldi. D’altronde non avere più uno Milanetto, non aiuterà a scovare talenti

Trapano
Trapano(@claudio69)
1 anno fa
Reply to  ardi06

Beh io ho amici ciclisti che dicono che Giampaolo è un buon allenatore che fa giocare a calcio

Casao92
Casao92(@casao92)
1 anno fa
Reply to  Trapano

Buon pomeriggio. Giampaolo è un bravo allenatore e fa’giocare bene la squadra.

Denis-Joe
Denis-Joe(@elmolewis)
1 anno fa

Ma giocatori del calibro di Freuler e De Roon sono fuori dalla nostra portata?

Last edited 1 anno fa by Denis-Joe
Ciampo
Ciampo(@ciampo)
1 anno fa
Reply to  Denis-Joe

Non bestemiare…

Denis-Joe
Denis-Joe(@elmolewis)
1 anno fa
Reply to  Ciampo

😂

Ujkani e il Torino avanti insieme: trovato l’accordo per il rinnovo

Serie A: la Roma su Torreira, Fofana lascia l’Udinese