La volontà del Toro è quella di tenere Schuurs che è stato una gran bella sorpresa diventando una pedina fondamentale per Juric

La fine della stagione è sempre più vicina e il Torino sta già iniziando a pianificare la prossima stagione. Tra le priorità della società granata c’è senza alcuna ombra di dubbio quella di blindare i propri “gioielli”. Anche in merito a questo tema Ivan Juric ha alzato la voce in diverse occasioni, ribandendo che non si può ripartire ogni anno quasi da zero perché in estate si vendono i giocatori più forti. Tra i giocatori che il tecnico croato vorrà assolutamente blindare c’è Perr Schuurs, il difensore che, molto probabilmente, per i granata è stata la sorpresa più bella del campionato che sta volgendo al termine. La volontà dell’allenatore granata sembra combaciare con quella della dirigenza del Toro. Infatti, nel corso di una giornata importante e sentita come il 4 maggio, il presidente granata Urbano Cairo ha parlato anche del giocatore olandese dichiarando: “Schuurs è stata una grandissima intuizione di Vagnati che lo ha visto, lo ha cercato e lo ha convinto a venire. Bravo Juric che lo ha allenato bene in questo anno. Schuurs è un ragazzo veramente straordinario, perbene e con qualità importanti. Mi ha colpito in tutto il campionato. Se resterà? Sono ben lieto che rimanga al Toro. L’obiettivo è tenerlo, assolutamente sì”.

La testa di Schuurs è rivolta esclusivamente al campo

Parole importanti quelle spese dal patron del Toro nei confronti del difensore ex Ajax. Parole che non possono non fare rumore soprattutto tra i tifosi granata che, grazie alle ottime prestazioni che il numero 3 di Juric ha raccolto di domenica in domenica, si sono affezionati e non poco a Schuurs. E c’è chi teme che durante l’estate il giocatore olandese possa lasciare la squadra di Juric alla ricerca di una nuova esperienza. Quello che al momento è più che certo è che Schuurs attualmente non sta pensando al suo futuro. Nella sua testa rimbomba solo la volontà di finire al meglio una stagione che per lui è stata molto positiva e ricca di grandi soddisfazioni. La giornata del 4 maggio avrà sicuramente toccato anche le corde emotive e sentimentali del difensore granata che per questo motivo, a partite dal match casalingo contro il Monza, avrà ancora più voglia di dare tutto in campo per la maglia granata mettendoci ancora di più testa e cuore.

Perr Schuurs e Urbano Cairo
Perr Schuurs e Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-05-2023


85 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
torofab
torofab
11 mesi fa

il 4 è passato quindi posso dirti crepa TDC!

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Deve avere un caveau grande come le catacombe di San Callisto per tenere blindati tutti quelli che volevano scappare dalla cairese.

Emil
11 mesi fa

Ma puoi anche tenerlo, gran bel giocatore .

E intorno a lui?

Noi tifosi…sembriamo sempre più…

Sisifo.

Vieira, solo 14 minuti in campo: il riscatto dalla Sampdoria è più lontano

Calciomercato Torino: il primo acquisto sarà Popa, accordo trovato con il portiere