Milan-Torino: le pagelle dei centrocampisti

VOJVODA 6: come Ansaldi prima e Murru poi sulla fascia opposta, anche Vojvoda lo si vede più nella propria metà campo che in quella avversaria. Si mette però in luce con un paio di cross interessanti. Sfortunato nel finale quando è costretto a lasciare il campo per un infortunio alla spalla. (st 39′ LUKIC 6: come molti suoi compagni, si occupa più della fase difensiva che di quella offensiva. Bravo dal dischetto).

SEGRE 6,5: gioca come mezzala, prima a destra poi a sinistra. Bravo nel recuperare alcuni palloni in fase difensiva ma anche a proporsi in avanti ogni volta che ne ha la possibilità.

RINCON 6: insieme a Bremer e Linetty è uno dei pochi titolatissimi in campo questa sera, anche perché sabato non ci sarà contro lo Spezia. Riesce a fare bene da filtro davanti alla difesa. E’ l’unico granata a sbagliare un rigore.

LINETTY 6: partita senza particolari da parte del centrocampista polacco che si preoccupa più della fase difensiva di quella offensiva. Prestazione sufficiente. (st 18′ SINGO 5,5: Giampaolo lo schiera inizialmente nell’inedito ruolo di mezzala destra, ma è evidente che Singo non sia a suo agio in quella posizione. Dopo l’uscita dal campo di Vojvoda si sposta sulla fascia dove ha un cliente difficile a cui badare come Theo Hernandez).

ANSALDI 5,5: prima da titolare per l’argentino da quando è rientrato dall’infortunio. Ansaldi sembra però ancora lontano dalla miglior forma: spinge con meno frequenza rispetto al solito e anche in fase difensiva appare in difficoltà. (st 18′ MURRU 5,5: non fa molto meglio del compagno che sostituisce).

(Continua a pagina 3)

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-01-2021


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
oroToro
oroToro(@orotoro)
1 anno fa

Segre e Buongiorno titolari subito

rotor
rotor(@rotor)
1 anno fa

Assurdo che il mister abbia fatto tirare il rigore a piedi ferro da stiro Rincon e complimenti per averci fatto prendere il nullo linetty. Giampaolo 4.

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)(@febius6)
1 anno fa

L’inutile Gojak è l’esempio perfetto della programmazione di questa pseudo-società! Durante il mercato estivo si cerca a lungo un trequartista, alla fine lo si individua in Ramirez, poi nascono complicazioni contrattuali e quindi (giustamente) si rinuncia e allora che si fa? Si va a prendere un calciatore mai cercato e… Leggi il resto »

Segre: “Abbiamo dato tutto. La classifica? Dobbiamo uscirne insieme”

Giampaolo: “Mercato? Vagnati sa cosa fare”