Contro il Sassuolo Gravillon partirà dal primo minuto: Ivan Juric vuole testarlo e capire se potrà essere l’erede di Djidji

Questa sera contro il Sassuolo sulla linea dei difensori del Torino giocherà ancora una volta dal primo minuto Andreaw Gravillon. Lo ha annunciato Ivan Juric nella conferenza stampa prepartita, spiegando che il nazionale del Guadalupa verrà preferito a Koffi Djidji. Una scelta che l’allenatore ha fatto anche nelle scorse uscite e il motivo è semplice: vuole testarlo in vista della prossima stagione.

Gravillon: l’erede di Djidji

Gravillon è arrivato in granata in questa ultima sessione di calciomercato invernale. In prestito dallo Stade Reims, il Torino ha il diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro. Koffi Djidji è in scadenza e lui può diventare il suo erede: “Ci sono caratteristiche buone, interessanti, vogliamo vederlo sotto alcuni punti di vista, ci sono da scoprire delle cose. Lui è meno veloce di Djidji ma ha altre caratteristiche”. Quale momento migliore se non questo per testarlo? Il difensore numero 5 deve essere messo alla prova e finora ha risposto molto bene. Djidji è stato uno dei giocatori più impiegati nella gestione Juric, ultimamente ha avuto anche qualche problemino fisico e Gravillon deve cogliere l’occasione. In caso di partenza del francese, se si vuole avere un difensore pronto a sostituirlo, è giusto mettere in campo adesso il classe 1998 nato a Guadalupa, che tra le altre ha militato proprio nel Sassuolo in Italia. Da quando è arrivato, è stato in panchina contro Udinese, Cremonese e Bologna. Contro Milan e Juventus è subentrato, giocando rispettivamente 10 e 6 minuti. Nelle ultime due invece, contro Lecce e Napoli, è partito titolare. Contro il Lecce ha giocato 81 minuti, contro il Napoli 54.

Andreaw Gravillon
Andreaw Gravillon in Torino-Napoli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-04-2023


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mirco68
Mirco68
1 mese fa

Bene, da quel poco che si è visto, sembrerebbe poter rimpiazzare più che degnamente Djidji. E’ anche più giovane.

eddy1989
eddy1989
1 mese fa

Curioso di vederlo contro Laurentiè

T9
T9
1 mese fa
Reply to  eddy1989

Non dovresti essere curioso dato che il giorno dell’acquisto avevi già tutte le verità in tasca e lo hai definito:

“fumo negli occhi”
“Buon difensore da serie B”
“potevano prendere Taribo West… era più divertente”

https://www.toro.it/calciomercato/gravillon-al-torino/1286528/

eddy1989
eddy1989
1 mese fa
Reply to  T9

Infatti vedremo come un buon difensore da serie b si comporterà contro un buon GIOCATORE da SERIE A…

eddy1989
eddy1989
1 mese fa
Reply to  T9

Seconda cosa, il vate del copia incolla non sei tu…lascia fare il suo mestiere a Gianni Drudi…

Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa
Reply to  eddy1989

Anch’io, spero di vederlo attento, ruvido e preciso.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Sono contento che Juric voglia testare a fondo Gravillon. Significa che il giocatore è interessante e che può essere un buon sostituto del partente Djidji. Inoltre fa capire che Juric sta pensando in ottica futura alla squadra del prossimo anno. Il che per me è una buona notizia.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

Giusto Ma anche nell’intervista direi che ha chiarito che non si parla di rinnovo, ma nemmeno di interruzione di rapporto Se non si avranno sfaceli in queste ultime partite , Juric starà con noi almeno un altro anno. E credo che l’eventiale rinnovo dipenderà poi da due fattori 1) se… Leggi il resto »

Sassuolo-Torino, dove vederla in TV e streaming

Sassuolo-Torino, i precedenti: il segno X è il più ricorrente