Torino, per Mazzarri rescissione del contratto: non è più l'allenatore

UFFICIALE: Mazzarri ha rescisso il suo contratto con il Torino

di Andrea Piva - 4 Febbraio 2020

Dopo il 7-0 con l’Atalanta e l’eliminazione in Coppa Italia, il Torino è umiliato a Lecce: per Mazzarri l’avventura è arrivata al capolinea

L’avventura di Walter Mazzarri sulla panchina del Torino è giunta al capolinea: dopo il 4-0 incassato dal Lecce, il presidente Urbano Cairo ha deciso di cambiare allenatore. Il patron granata aveva confermato la fiducia a Mazzarri anche dopo il 7-0 incassato contro l’Atalanta e l’eliminazione in Coppa Italia per mano del Milan. Ora però, dopo la prova della squadra, il cambio sembra impossibile da rimandare. In pole, e vicino alla firma, c’è Moreno Longo. Mazzarri ha raggiunto l’accordo per la rescissione.

Torino-Mazzarri: rescissione ufficiale

Ecco il comunicato del club:

Il Presidente Urbano Cairo e l’allenatore Walter Mazzarri, dopo una approfondita analisi sull’insieme di situazioni venutesi ormai a creare, hanno condiviso la decisione di concludere anzitempo il rapporto professionale. Il Torino Football Club comunica pertanto di aver risolto consensualmente il contratto con Walter Mazzarri. La Società desidera ringraziare il tecnico e tutto il suo gruppo di lavoro per la dedizione, la correttezza e la professionalità mostrate in questi due anni in granata.

Mazzarri, la serata del dopo Lecce: confronto e colloqui

Ore 22.55 La squadra è partita da Brindisi con un charter privato. Mazzarri non viaggia con la squadra e dovrebbe rientrare domani a Torino.

Ore 21.45 I giocatori sono saliti sul pullman insieme al presidente Cairo. Mazzarri non è però stato visto salire sull’autobus che porta la squadra all’aeroporto: l’esonero sembra vicino.

Ore 21.30 E’ finito il summit al Via del Mare. Cairo e Mazzarri hanno lasciato lo stadio di Lecce.

Ore 21.15 Dentro gli spogliatoi del Via del Mare, il presidente Urbano Cairo sta parlando ancora con Walter Mazzarri. La posizione del tecnico è molto delicata.

Ore 21.10 Ha parlato il dg del Torino, Antonio Comi: “Futuro di Mazzarri? Riflessioni in corso”.

Ore 20.45 Urbano Cairo sta ora parlando con i “senatori” dello spogliatoio, tra cui Andrea Belotti, Salvatore Sirigu e Lorenzo De Silvestri. Il presidente vuole ascoltare il parere di tutti prima di decidere se esonerare o confermare l’allenatore.

Ore 20.10 Cairo, Mazzarri, Comi e Bava sono ora a colloquio negli spogliatoi di Via del Mare. Al fischio finale, presidente, ds e dg, insieme a Moretti, hanno raggiunto gli spogliatoi all’uscita della squadra dal campo.

311 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
5 mesi fa

Finalmente, ma ben oltre ogni limite.
Archiviato.

fringomax
fringomax
5 mesi fa

a mai più rivederci…..anzi magari ti incrociamo e ti battiamo 7 a 0

Joel19 (...dopo l'ennesima batosta...
Joel19 (...dopo l'ennesima batosta..."Ce la siamo giocata"....)
5 mesi fa

A non rivederti mai più……
Ora si cerchi in fretta un serio acquirente per la società…
CAIROVATTENE