Grande attesa allo stadio Olimpico Grande Torino: i tifosi fremono per l’esordio di Duvan Zapata contro il Genoa

Dopo tre estenuanti mesi è terminato il calciomercato, che ha regalato mai come quest’anno tantissimi colpi e trattative a sorpresa. Tra giocatori non riscattati, ritorni improvvisi e acquisti last minute, si può certamente dire che Ivan Juric ha a disposizione una rosa migliore di quella della scorsa stagione, che gli può permettere di migliorare il risultato raggiunto in Serie A nell’annata 2022/2023. Tra i nuovi innesti c’è anche Duvan Zapata, arrivato in prestito ma con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, e chiamato subito a infiammare il Grande Torino. L’ingaggio del colombiano ha rappresentato la telenovela degli ultimi giorni della sessione, con i tifosi in grande attesa prima dell’annuncio ufficiale. Il suo arrivo, infatti, porta grande esperienza in attacco, grossa fisicità e soprattutto tanti gol.

Il colombiano subito titolare

E Ivan Juric, vuoi per necessità, ma anche per assecondare il pubblico presente oggi allo stadio, ha annunciato in conferenza stampa che il centravanti 32enne partirà subito titolare nella sfida contro il Genoa, pur essendosi allenato solo due volte con il resto del gruppo. La condizione di Pellegri, infatti, non permette a Juric di avere garanzie, e dunque il tecnico preferisce sfruttare il colombiano per i primi 55 minuti di gara. D’altronde, il gioco del Toro è molto simile a quello adottato da Gasperini nell’Atalanta, per cui Zapata ha impresso bene in testa i movimenti da fare. All’Olimpico Grande Torino, dunque, ci si aspetta una grande festa. Tra l’esordio di Zapata e la presenza di Buongiorno, che verrà sicuramente omaggiato dopo le notizie dell’ultima settimana, la squadra sarà spinta da un grande entusiasmo e potrà fare bene.

Duvan Zapata
Duvan Zapata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-09-2023


52 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eugenio morosini
eugenio morosini
9 mesi fa

torebasta, presumo che la Campagna Abbonamenti è ancora in corso e terminerà la prossima settimana per cui il consuntivo definitivo degli abbonati del Toro allo stadio sarà reso noto indicativamente entro la metà di Settembre.

eugenio morosini
eugenio morosini
9 mesi fa

Stavolta non siamo in sintonia di opinione nel merito. Le Società, non soltanto di calcio ma in ogni disciplina sportiva in genere, comunicano il dato definitivo relativo all’effettivo numero di abbonati allo stadio soltanto all’atto di chiusura della Campagna Abbonamenti. Credimi, ritengo che nel merito un dato parziale comunicato agli… Leggi il resto »

bogaboga77
9 mesi fa

Quadro complessivo che sta in piedi solo grazie al rifiuto di Buongiorno, unica vera attrazione della giornata.
Se avesse accettato di andare via sarebbe stato tutt’altro ambiente

eugenio morosini
eugenio morosini
9 mesi fa
Reply to  bogaboga77

Concordo sostanzialmente.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  bogaboga77

Nel frattempo c’è Buongiorno, e c’è Zapata

maratoneta
maratoneta
9 mesi fa

E che palle con questa cairese! Qui si tifa Toro, allo stadio si tifa Toro e ovunque si tifa Toro e basta!

maratoneta
maratoneta
9 mesi fa
Reply to  maratoneta

Sulle lacune della presidenza siamo tutti d’accordo, ma tra tre ore si scende il campo e si deve pensare solo a sostenere il Toro e a vincere.

eugenio morosini
eugenio morosini
9 mesi fa
Reply to  maratoneta

Concordo assolutamente.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  maratoneta

fiato sprecato

gli zerotreini alla 0.3tordoebasta e 0.3giank non sono tifosi del Toro. Infatti per ogni insulto su cairo ce ne sono almeno 4/5 sui nostri ragazzi
Tutto già chiarito, atteggiamento gobbo. Noto.

eugenio morosini
eugenio morosini
9 mesi fa
Reply to  maratoneta

Concordo assolutamente.

Torino-Genoa, dove vederla in TV e streaming

Torino-Genoa, i precedenti: dalla rissa del 2009 alla vittoria firmata Immobile-Cerci