Passata l’emergenza, Juric può contare su tanti giocatori offensivi: il Torino, ora, ha l’imbarazzo della scelta

L’importanza di alternare, Ivan Juric l’ha sottolineata più volte dopo la vittoria contro il Genoa per 3-2: “I ragazzi in attacco hanno fatto bene, l’importante è averli a disposizione tutti, in modo da poterli alternare”. E come dargli torto, visto che i cinque cambi gli danno la possibilità di mettere dentro, nella stessa partita, Sanabria, Belotti, Linetty, Praet e Brekalo. Non è mica poco, perché i cinque – che saranno sei, dopo il ritorno di Pjaca – portano soluzioni differenti ad un piano di gioco che, di partita in partita, si sta facendo più collaudato.

A Milano il dilemma: Belotti o Sanabria dall’inizio?

Ora il problema è scegliere chi far cominciare e chi far subentrare. Il dilemma avrà il primo atto a Milano e i protagonisti saranno Belotti e Sanabria: il paraguaiano è tornato al gol, il Gallo è entrato con il piglio giusto, prendendosi i complimenti del suo allenatore. Juric la pensa così: “Tonny ha fatto assist e gol e ci ha fatto fare bene. Il Gallo è entrato mi sembrava quello di due-tre anni fa, aveva più gamba rispetto all’ultima, un atteggiamento diverso. Ci ha dato una grande mano. Questa è una risorsa. Secondo me una squadra normale deve avere due attaccanti perché così li può alternare”.

Torino, i trequartisti tutti dentro: l’arma di Juric

Nella testa del tecnico, lo stesso discorso vale per i trequartisti. Linetty ha portato l’acqua fin qui, mettendoci anche qualità a sprazzi: alternarlo a Praet, che ha un tasso tecnico di gran lunga superiore rispetto a molti dei compagni, è un plusvalore. Juric, poi, non vede l’ora di avere di nuovo a disposizione Pjaca, perché con l’11 aveva un’arma in più, là davanti. Bisognerà ancora aspettare (ecco quanto), ma poi l’ex Juve potrà tornare ad alternarsi con Brekalo. Là davanti si giocherà in sei ogni partita. E non è mica poco.

Karol Linetty
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-10-2021


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
andrepinga
andrepinga (@andrepinga)
1 mese fa

Lukic e Linetty non possono sostituire mandragora e praet.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
1 mese fa
Reply to  andrepinga

Lukic è sempre titolare, a mio parere giustamemte. Non deve sostituire mandragora
Linetty m sembra mediocre di suo, senza nemmeno tentare improbabili confronti con Praet

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa

Linetty è troppo impreciso sotto porta, anche Genoa ha sprecato una buona palla tirata male. Qualche passaggio giusto lo fa, ma sulla destra in quel ruolo manca un’alternativa reale a Praet. Spero arrivi un giovane trequartista già a gennaio.

odix77
odix77 (@odix77)
1 mese fa
Reply to  toro e basta

mmmmm non mi sembra ad okkio che juric stia davvero giocando con il doppio trequartista… uno lo è puro (Brekalo o Pjaca sono due “attaccanti”) l’altro è di solito un centrocampista con qualche dote offensiva ma non un trequartista..(Lynetti, Praet) . quindi l’arrivo di un ulteriore trequartista lo vedo improbabile… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa
Reply to  odix77

Ti presto un paio di occhiali così vedi meglio. Se c’è una punta centrale e ci sono due giocatori sulla trequarti il loro ruolo è da trequartista, poi vedi tu, se preferisci mezze punte. E poi Linetty me lo accomuni con Praet!? Con tutto il rispetto per il polacco, sicuramente… Leggi il resto »

granatadellabassa
granatadellabassa (@granatadellabassa)
1 mese fa

Attacco veramente completo (e nell’articolo non è citato Zaza che nel ritorno dell’anno scorso il suo l’ha fatto) ma un trequartista in più servirebbe perché non si può vedere Linetty in quella posizione. E poi a fine anno ci sarà da decidere sui riscatti di Pjaca e Praet il cui… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa

Concordo con te su linetty, in generale non è troppo tecnico.
Credo che nel mercato invernale dovrà arrivare qualcuno, perché Aina giocherà la coppa d’Africa un altro esterno ci vuole, in attacco c’è il dubbio del gallo che potrebbe andare via a gennaio e manca effettivamente un trequartista di riserva.

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa

Su Zaza non mi trovi d’accordo è un giocatore con potenzialità ma non si è mai espresso a buoni livelli nel toro tranne in qualche raro bel gol. Vorrei solo che giocasse bene almeno un paio di partite, così da attirare almeno una squadra a cui venderlo!

odix77
odix77 (@odix77)
1 mese fa

come detto sopra non mi sembra che juric voglia giocare davvero con due trequartisti di ruolo . i trequartisti sono “attaccanti” alla brekalo e Pjaca e già lui li alternava nella sua idea , gli altri due Lynetti e Praet sono centrocampisti offensivi al massimo che fanno da raccordo .… Leggi il resto »

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa
Reply to  odix77

Linetty centrocampista offensivo? E quando mai ha fatto un tiro decente o ha saltato l’uomo?
È un centrocampista centrale messo lì per necessità, visto che non c’era nessun altro da mettere.

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa
Reply to  toro e basta

Vabbè anche io mi ero illuso su Meite dopo la sua prima partita al toro pensando fosse un fenomeno, poi però purtroppo ho dovuto cambiare idea su di lui.

Petrachi: “Cairo non lo sento più. Con me 200 milioni di plusvalenze”

Ansaldi infortunato, i nuovi esami di oggi: ecco l’esito