Schierato nella difesa a quattro o a centrocampo, inserito – come contro l’Atalanta – come attaccante aggiunto: Laxalt è la pedina in più di Mazzarri

Ha iniziato in sordina. Spezzoni di gare alternate a panchine, fino all’occasione nella sfida più delicata, l’ultima prima di una pausa che senza un’iniezione di fiducia sarebbe trascorsa certamente in maniera meno serena. Laxalt non ha sprecato quella occasione con il Torino: si è saputo sacrificare, schierato come quarto di difesa, anche se poi nella ripresa quando la squadra granata è stata più aggressiva, l’ex Milan è riuscito a far vedere sprazzi del suo repertorio. Non ancora tutto, per quello ci vorrà del tempo. Però in un momento in cui la squadra andava a caccia di conferme, quella dell’uruguaiano è stata una delle tante della serata.

Buona la prima da titolare

In fondo, come nel caso di Verdi, Laxalt aveva solo bisogno di poter entrare pian piano nei meccanismi, di trovare (e per quello ci vorrà ancora qualche settimana) la forma migliore. Buona la prima da titolare, è stato uno dei migliori in un Toro più equilibrato e più attento, ma non per questo poco propositivo, nonostante nei primi venti minuti ci sia stata più timidezza del previsto.

Arrivato agli sgoccioli di un mercato estivo che si è chiuso proprio negli ultimissimi minuti con l’arrivo di Verdi, Laxalt dovrà ora puntare a confermarsi in un reparto in cui di certo le alternative non mancano.

Laxalt, il jolly di Mazzarri

Ha battuto la concorrenza di Aina, dando a Mazzarri ampie garanzie: ed è sulla tenuta che si giocherà la sua personale partita, considerato che il compagno nelle precedenti partite aveva avuto un rendimento altalenante. Una freccia in più nell’arco di Mazzarri, che con Laxalt può aver modo (è già accaduto) di gestire ogni situazione. Contro l’Atalanta ha giocato da attaccante aggiunto, può fare l’esterno, o giocare qualche metro più indietro come terzino nella difesa a quattro. Un jolly che potrà essere davvero utilissimo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 08-10-2019


61 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Chiaro a tutti che giddì&tonì, passando per Toro+×××× e altri multinick, sia emissario dell’azienda che deve cercare di bilanciare il diffuso malcontento della tifoseria.
Poi ci sta pure che uno sprovveduto o inesperto di forum possa pensare che cristo è morto di freddo.

tony polster
4 anni fa

Chiaro a tutti un par de ciufoli…3 o 4 o 5 al massimo che siete.
Il diffuso malcontento della tifoseria…dove l’hai visto?a casa tua?
Allo stadio che NON frequenti?
Mavaciaparat,sottogobbo.
L’ultima tua frase e’ veramente una schifezza.purtroppo per te ti rappresenta benissimo.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Reply to  tony polster

Allora chiariamo : 3 o 4 qui sopra sono i difensori di Cairo ad oltranza ( a meno che non sia uno solo che digita), di cui fai parte. Lo stesso TN che sappiamo bene a chi risponda, ormai pullula di anticairo, malgrado madame e bacigalupi vari. Infine , lo… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

il Fava credo si sbagli alla grande ciò che è maggioranza (forse) su questo sito non corrisponde alla maggioranza del tifo preso in generale. non vi fidate di me, non vi fidate di lui, andate allo stadio o girate tra i social e fatevi i vostri conti. e vedrete. la… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).

Il Fava non è rimasto stupito dalla tua risposta diretta, e credo a questo punto nessun altro. Chissà perché ? 😂 Detto ciò, confermo che l’invito a tenere l’insulto in tasca era rivolto a Tony nei miei confronti, come regolarmente lo rivolgo a te , e che tu regolarmente ignori.… Leggi il resto »

tony polster
4 anni fa

Mettiamo ordine? Qui nessuno e’ cairota o pagato (magari!!!). Se mi portano un’alternativa,cairo puo’ benissimo andarsene a casa:diversamente me lo tengo.e lo insulto quando lo devo fare,non a prescindere. Frequentando ritiro estivo e stadio non ho riscontrato ne’ riscontro questo enorme risentimento contro cairo.che ribadisco per l’ennesima volta,non mi sta… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Reply to  tony polster

Per gli insulti rispondo solo per me, non ne dispenso e pretendo lo stesso.
Il resto che scrivi lo conoscevo già a memoria.
Stame bin

tony polster
4 anni fa

A me non sembra invece che tu sia cosi’ lucido… Coda di paglia?verginella? Confusione? Io NON ti ho mai insultato. Se poi fai comunella col sottogobbo (che e’ sempre primo ad insultare),e ti senti tirato in ballo…beh e’ un TUO problema.puoi sempre evitarmi:ma se noti i dialoghi tra te e… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Reply to  tony polster

E meno male che 3 posts sotto scrivi che è sempre lui che comincia con gli insulti !🤣
Tony, Tony…. 👎

tony polster
4 anni fa

E lo ribadisco,diamine. Ma non leggi?fai finta?abbiamo tutti risposto pacatamente a Orgogliogranata dicendo i nostri punti di vista,senza insultare ne’ irridere nessuno,mi pare.poi arriva UNO,chiaramente IL sottogobbo,fuori dalle righe…lo cito:”giddi&tony …..emissassari dell’azienda…” Ma che discorso e’?ma come si puo’ permettere?e tu?sei colluso con lui e poi ti ergi a paladino… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Reply to  tony polster

Okkio che stai deragliando …. Tony . Comincia a sciacquarti la bocca quando parli con me , chiaro? Il mio alito non puzza, e non sopporto quella altrui. “Colluso, froci, culo”, tieniteli stretti in tasca o altrove dove pare a te. Te lo ripeto ancora una volta, stai in riga… Leggi il resto »

tony polster
4 anni fa

Prima ti insultano e poi si offendono.
Ce ne faremo una ragione.
Io non deraglio.mai.basta lasciarmi stare.
Baci

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Reply to  tony polster

Ho altri gusti , tks.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Orgogliogranata ti ha risposto chiaramente denis, che scrive: ” c’è una maggioranza che contesta dirigenza e allenatore” “non si capisce che un vegano entrando in una chat di macellai lo fa per provocare e basta.” “Non capisco perchè questi quattro si intestardiscono a scrivere qui quando potrebbero benissimo andare su… Leggi il resto »

ToroTo
4 anni fa

Al Milan ha giocato così poco che il giudizio diventa problematico. Quando ha giocato ha sempre fatto bene. Persino Immobile quando ha fatto tanta panchina all’estero, poi non rendeva al meglio nei pochi minuti a disposizione

Mancini: “Belotti? Lo alternerò con Immobile. Nessun problema portieri”

Questo è il vero Rincon: contro il Napoli qualità e quantità