Verso Bologna-Torino, Juric può scegliere in difesa: Zima si candida come braccetto destro, ma non è il solo

Sono parecchi i giorni senza il Toro. Dopo il pareggio di sabato scorso a Monza, è ancora in corso la pausa dedicata alle Nazionali. I granata, inoltre, non giocheranno nel fine settimana. Bologna-Torino chiude la 13^ giornata: appuntamento allo Stadio Dall’Ara, alle ore 20:45, di lunedì 27 novembre. Toro a caccia del quarto risultato utile consecutivo. In difesa, a parte il terribile infortunio di Schuurs, le cose si stanno sistemando e adesso l’emergenza è in mezzo al campo. In difesa, come braccetto destro in vista della prossima partita, si candida David Zima. Gli altri due titolari sono gli intoccabili Buongiorno e Rodriguez. Buongiorno ha fatto bene anche in Nazionale e non ha intenzione di fermarsi, mentre lo svizzero ha avuto qualche problema ma dovrebbe esserci. Il numero 6 però non è il solo: per la prima volta in stagione Juric può decidere, almeno in parte, chi fare giocare in difesa. Di seguito le altre scelte.

Le altre scelte

Condizioni fisiche permettendo, come già detto sopra, Buongiorno e Rodriguez non si toccano. Alla loro destra ci sono anche, oltre a Zima, Sazonov e Djidji. Sazonov deve ancora entrare negli schemi di Juric, ma potrebbe essere chiamato in causa. Djidji invece, va verso il definitivo rientro in gruppo. Da non escludere la soluzione Tameze, che ha fatto molto bene anche in quel ruolo, ma c’è bisogno di lui a centrocampo senza Ricci e Linetty. Infine c’è anche Vojvoda, che ha già interpretato il ruolo a Lecce. Se Rodriguez non dovesse farcela: potrebbero giocare Sazonov, Zima e Buongiorno.

La stagione di Zima

Nel corso della scorsa stagione Zima si è fatto operare al ginocchio, evitando la terapia conservativa. Il suo recupero però, è stato più lungo del previsto. In estate e durante il ritiro di Pinzolo, il giocatore sembrava essere tornato al top, ma la cicatrice ha continuato a dare problemi. Problemi che adesso, finalmente sembrano essere risolti. Per lui 5 partite finora tra campionato e Coppa Italia. 0 assist e 0 cartellini, ma un bel gol di testa contro il Frosinone in coppa.

David Zima
David Zima
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-11-2023


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
3 mesi fa

Questo ragazzo è forte.

Dhrama
Dhrama
3 mesi fa

Siamo corti anche a centrocampo, quindi Zima in difesa e Tameze a centrocampo mi pare sia la soluzione più logica

Claccone
Claccone
3 mesi fa

Per l’attuale realtà del Torino è un giocatore che torna utile soprattutto adesso che non c’è Shuurs

Penso anche che in prospettiva può essere una buona plusvalenza

La nuova vita di Singo in Francia: un assoluto protagonista al Monaco

Cairo: “Buongiorno capitan futuro. Obiettivo Europa? È presto ma siamo lì”