Calciomercato Torino / La sessione di mercato si è da poco aperta: le cessioni degli scontenti in casa Toro possono sbloccare le entrate

La sessione di mercato si è aperta il 1 gennaio e si chiuderà il 31. Un mese intenso di trattative, utili per sistemare le cose in corso d’opera. Anche il Torino guarda con interesse a questa finestra. Nel caso dei granata però, solo le cessioni possono sbloccare le entrate. Come succede ormai da anni, se la situazione non è critica, non si interviene senza uscite. Come dichiarato da Vagnati, prima di Fiorentina-Torino, la priorità è non perdere giocatori. Queste le sue parole: “Sul mercato, la priorità è tenere i giocatori che abbiamo. La rosa è importante. Alcuni nostri giocatori, con delle qualità, sono ambiti dagli altri. vedremo se ci saranno delle possibilità, anche in base alle uscite. Per migliorarci non ci tireremo indietro”. Alcuni giocatori infatti, potrebbero cambiare aria.

Gli scontenti in casa Toro

Ci sono giocatori, in casa Toro, che stanno giocando veramente poco come Zima, Sazonov, Gineitis, Seck e Radonjic. In difesa però, considerando l’infortunio di Schuurs, non si toccherà nulla. Juric ha detto: “Alcuni secondo me vogliono cambiare aria. Dovrà essere brava la società a sistemarli. Poi se venderemo qualcuno potrà arrivare qualche giocatore”. Seck e Radonjic sono i principali indiziati. Il primo, in 33 partite al Toro ha fatto 0 gol e 0 assist (è un attaccante). Il senegalese non partirà per la Coppa d’Africa. Mentre il secondo è diventato un caso. Entrambi possono partire. Non solo: anche Soppy ha finora collezionato pochi minuti: e non c’entra solo l’infortunio.

La priorità

A prescindere dalle uscite però, c’è una priorità: un esterno mancino. Dopo Torino-Atalanta 3-0, Cairo, in preda all’euforia, aveva detto: “Mercato? Ma che mercato vuoi fare con questa squadra”. Poco dopo però, in conferenza stampa, Juric ha chiesto un esterno di piede sinistro. Inoltre, dopo il cambio di modulo, servirebbe anche un vice Vlasic. Ricci può adattarsi, ma è più un centrocampista. Per arrivare in Europa, serve di più, anche sul mercato.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 05-01-2024


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
madde71
madde71
1 mese fa

uno potrebbe esser buono,ma ha la testa al contrario,l’altra è ferraglia a volte con ruggine,difficile da piazzare.
Possono rientrare tra i favori retroattivi tra procuratori

Bologna65@
Bologna65@
1 mese fa

Beh essendo tutti dei top player non sarà difficile piazzarli

Leovegildo_TOP
Leovegildo_TOP
1 mese fa

Chissà che mercato potranno mai fare in considerazione che Juric ha già pronte le valigie per fine maggio.

Da Granato
1 mese fa
Reply to  Leovegildo_TOP

Fosse quello il problema…

frehley71
frehley71
1 mese fa
Reply to  Da Granato

Esatto Granato… farei in bel pacchetto con dentro lui e il Presidente

Da Granato
1 mese fa
Reply to  frehley71

👍

Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  frehley71

Io invece chiuderei a chiave te e il mobiliere bidonista in uno dei suoi mobili…. dopo averlo coibentato bene perche’ non esca la puzza di tutto il letame che gettate sempre sul Toro.

frehley71
frehley71
1 mese fa
Reply to  Leovegildo_TOP

Giura

Calciomercato Serie A / Brekalo in uscita dalla Fiorentina. Milan su Terracciano

Torino, torna Passador dal Rimini: è UFFICIALE