"Grande Torino" senza striscioni: lo sciopero dei Club per Toro-Spal - Toro.it

“Grande Torino” senza striscioni: lo sciopero dei Club per Toro-Spal

di Francesco Vittonetto - 20 Dicembre 2019

La scelta dell’Unione Club Granata: niente striscioni sugli spalti dello stadio in occasione di Torino-Spal. La protesta contro la gestione della curva Primavera

La protesta del tifo, che circonderà Torino-Spal di sabato 21 dicembre, avrà promotori e obiettivi tanto diversi almeno quanto lo saranno le forme che la caratterizzeranno. L’Unione Club Granata ha lanciato un’iniziativa per spegnere il colore che di solito rende meno grigi gli spalti del “Grande Torino”: mancheranno infatti, da tutti i settori, gli striscioni dei gruppi che aderiranno al particolare sciopero, quelli recanti il nome del club. E’ la risposta ai fatti violenti accaduti in curva Primavera – in occasione di Torino-Napoli (6 ottobre) e Torino-Inter (23 novembre) – e alle parole del questore De Matteis, che in conferenza stampa aveva definito “esperimento sociale” il progetto intrapreso per far convivere tifoserie di fazioni diverse nello stesso luogo dell’impianto.

L’Unione Club Granata ha richiesto le dimissioni del questore

Dichiarazione, questa, poi ritrattata. Ma all’UCG non è bastato. Con un comunicato – se ne riporta uno stralcio – aveva richiesto nei giorni scorsi le dimissioni di De Matteis: “L’associazione ritiene inammissibile che, a fronte di un “esperimento sociale”, si possa mettere a repentaglio la sicurezza di ignari tifosi presenti sugli spalti, anziani, donne e bambini compresi“.

Alcuni dei club affiliati si sono dissociati, ma la grande maggioranza resta ferma su questa posizione. E per questo non mostrerà alcuno striscione nella sfida con cui i granata di Mazzarri si congederanno dal 2019.

UCG ma non solo: sarà sciopero degli ultras

Promotori e fini diversi, si diceva in apertura. Così l’iniziativa dei club sarà solo parallela a quella dei gruppi ultras di Maratona e Primavera, che invece hanno deciso di restare fuori dallo stadio per mostrare solidarietà ai 75 Torino Hooligans colpiti dal provvedimento di Daspo.

Sarà insomma uno sciopero trasversale: il tifo granata è in subbuglio e pronto ad una protesta silenziosa all’insegna dell’assenza (di addobbi e persone). Per Toro-Spal, il freddo non sarà solo atmosferico.

44 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric
8 mesi fa

Sciopero è una battaglia dei lavoratori. Questo è sciopero dei cervelli.

Darno11
Darno11
8 mesi fa
Reply to  tric

Questa è una battaglia dei consumatori (clienti Torino fc) e dei contribuenti (il Questore è un funzionario dello stato con compito di pubblica sicurezza) I tifosi sono anche clienti e contribuenti, e come tale si sentono vittime, violate nei diritti e prese per i fondelli. Non è faticoso da capire,… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 mesi fa
Reply to  Darno11

Darno, ragionamento comunque intelligente; ma troppo spinto. pensare che stiano fuori per “il pericolo corso” dalle famiglie è a dir poco impensabile. stanno fuori per colpire Cairo? bersaglio comunque mancato. stanno fuori per colpire il questore? bersaglio comunque mancato. azione nata male che tempo finirà anche peggio PS Darno, i… Leggi il resto »

mauri
mauri
8 mesi fa

Non è difficile capire i motivi della protesta. Se li condividi stai fuori. Se non li condividi entri. La tua è solo propaganda per parare il culo al capo del vaporetto. Ormai il re è nudo.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
8 mesi fa
Reply to  mauri

io stasera entro e tifo Toro. che per me è la cosa piu naturale del mondo
la storia di parare il culo a cairo poi è stucchevole.
ma ve lo lascio scrivere altre 125.365 volte. fidati che vi stuferete prima voi di me

DSR
DSR
8 mesi fa

Oramai non restano che due zerocoglioncini (GD e Cannone)

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
8 mesi fa

Anche se lo sciopero torna, in qualche modo, comunque utile alla causa, mi pare chiaro che il tifo organizzato (dall’azienda) abbia palesemente scelto di “protestare” verso tutti i pessimi attori della vicenda tranne che contro cairuzzo.

Darno11
Darno11
8 mesi fa

Il tifo organizzato ha dei problemi a rappresentare gente come te, che di organizzato non ha nemmeno il cervello, visti i commenti di puro istinto e dietrologie ridicole.
Ciononostante va oltre te e i piagnoni, e manifesta dissenso contro questura e società