Ore 18.05 Il bollettino della Protezione Civile. In Italia sono 2.107 i nuovi casi accertati di coronavirus (totale: 77.635), mentre nelle ultime 24 ore si registrano 837 nuovi decessi (totale: 12.428). Sono invece 15.729 i guariti, ben 1.109 in più rispetto a ieri. I ricoverati in terapia intensiva sono 4.023, 42 in più. Di seguito il riepilogo.

Ore 17.50 L’assessore al welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera: “Il dato delle terapie intensive si va a ridurre ed è un elemento importante. Abbiamo un dato importante, che oggi è addirittura di -6”. In Lombradia si sono registrati 1.047 nuovi positivi e 381 morti.

Ore 16.00 Durante la conferenza stampa della Federcalcio tedesca è arrivata l’ufficialità: la Bundesliga proroga la sospensione almeno fino al 30 aprile. Il presidente Seifert: “Miriamo a chiudere entro il 30 giugno. Quando si inizierà a giocare lo si farà senza pubblico”.

Ore 13.30 Le parole di Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria guarito dal coronavirus: ” Ora le forze sono tornate e mi sto allenando con continuità da un paio di settimane – ha rivelato -. Nei primi 14 giorni, invece, non stavo bene. I sintomi sono stati leggeri, ho avuto febbre per un giorno e tosse forte per altri 4 o 5. Ora sono negativo, ma per esserne certo dovrò fare un secondo tampone.

Ore 13.00 Continuano le riduzioni degli stipendi nelle società calcistiche. Il presidente del Barcellona comunica che i suoi giocatori hanno deciso di tagliarsi gli stipendi del 70% per permettere al club di pagare i dipendenti. Verranno così risparmiati 14 milioni di euro al mese. Il Totenham diminuirà i compensi del 20% a tutti gli impiegati.

Ore 12.30 Expo 2020, che doveva tenersi a Dubai verso il rinvio. Molti Paesi hanno chiesto agli Emirati Arabi di spostare l’evento da ottobre 2020 al 2021. Tocca al comitato esecutivo e dall’assemblea del Bureau International des Expositions decidere sul da farsi.

Ore 11.30 In Russia arriva il boom di casi da covid-19. Sono ben 500 nuovi casi, che fanno salire a 2.337 i casi totali nel Paese

Ore 10.30 Aumentano le vittime a Israele. Si tratta di due donne tra i 48 ed i 50 anni, con malattie pregresse, che hanno portato il numero da 16 a 18

Ore 10.00 Arriva il primo aiuto ai club di Serie C e Serie B attraverso il decreto Cura Italia. La scadenza per il versamento delle ritenute, dei contributi e del Fondo di fine carriera degli stipendi di gennaio e febbraio è stata prorogata fino al 30 giugno. Sarà possibile effettuare i versamenti attraverso 5 rate mensili per chi farà richiesta a partire da giugno.

Ore 9.00 Trump, dopo aver sentito telefonicamente il premier Conte: “Produrremo e invieremo ventilatori in Italia, Spagna, Francia, nei Paesi che ne hanno bisogno. Manderemo 100milioni di dollari in materiale sanitario all’Italia, Giuseppe ne è molto felice”. Intanto le restrizioni negli USA vengono prolungate fino al 30 aprile.

Ore 8.00 Arriva il primo positivo anche in J-League. E’ Gotoku Sakai, compagno di Iniesta al Vissel Kobe

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-05-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa

ci mancavano…gli assistenti invasati…delle guardie…in Italia…basta una divisa…invece di investire in tamponi e reagenti per individuare gli asintomatici…

Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa
Reply to  Ultrà

basta una pettorina…per sentirti GesùCristo…

Bologna, falso allarme: nessun caso di Coronavirus

Castan positivo al Coronavirus: in totale 19 contagiati al Vasco da Gama