Le notizie del 17 marzo 2020

Ore 21.30 Primo contagiato di Coronavirus anche tra i giocatori dell’Hellas Verona, che nell’ultima partita di campionato aveva giocato contro la Sampdoria: è il centrocampista Mattia Zaccagni. Lo ha reso noto la società gialloblù.

Ore 19.20 Alla lista dei calciatori risultati positivi al Coronavirus si è aggiunto anche il centrocampista della Juventus Blaise Matuidi. Il calciatore francese, fa sapere la società bianconera, è asintomatico.

Ore 18.15 Consueto bollettino dalla sede della Protezione Civile di Roma. Sono 345 i decessi registrati il 17 marzo 2020, per un totale di 2.503 morti. I casi attuali in Italia salgono a 26.062 (+2.989), mentre i guariti – con i 192 registrati in data odierna – sono 2.941. I ricoverati in terapia intensiva sono attualmente 2.060. Di seguito la tabella riepilogativa con i dati, regione per regione.

Ore 17.45 Un lancio Ansa rende noto che all’Ospedale Papa Giovanni XXIII dell’Ospedale di Bergamo sono tutti occupati gli 80 letti di terapia intensiva riservati ai pazienti in gravi condizioni per il Coronavirus.

Ore 17.40 L’Uefa ha annunciato il rinvio del Mondiale per Club a data da destinarsi. Precedentemente, nel mondo del tennis, era arrivato il comunicato che posticipava ufficialmente il Roland Garros a fine settembre. Il torneo era inizialmente previsto tra maggio e giugno.

Ore 17.10 La famiglia Agnelli dona 10 milioni di euro al Dipartimento della Protezione Civile per far fronte all’emergenza coronavirus. Exor e le società controllate stanno inoltre procedendo con l’acquisto presso fornitori esteri e la donazione di 150 respiratori.

Ore 17.00 Le Olimpiadi di Tokyo 2020, al momento, sono confermate. Lo ha comunicato il CIO con una nota: a più di quattro mesi dall’appuntamento, scrive il comitato, non è ancora necessario procedere con drastici cambi di programma.

Ore 15.25 Anche Piero Chiambretti, secondo Dagospia, è risultato positivo al Coronavirus. Il presentatore e noto tifoso granata si troverebbe in ospedale, ricoverato insieme alla madre, tutti e due all’Ospedale Mauriziano di Torino. Si attendono comunque conferme sull’indiscrezione.

Ore 15.20 Ufficiale: slittano al 2021 gli Europei di Calcio. L’Uefa ha comunicato la decisione, già ufficiosa da qualche ora. In questo modo i club potranno terminare i rispettivi campionati.

Ore 14.20 La segreteria della Slc-Cgil di Bergamo ha reso noto che sono morti, nella provincia di Bergamo, due impiegati delle poste. Tutti e due, si legge nella nota, “avevano lavorato fino a pochi giorni fa, uno in un centro di recapito e l’altro in un ufficio postale di due comuni della provincia di Bergamo“.​

Ore 12.20 Il Viminale ha reso noto il modulo per la nuova autocertificazione. L’aggiornamento sulle precedenti disposizioni inserisce la dichiarazione, per il cittadino, di non trovarsi in quarantena e dunque di non essere positivo al virus.

Ore 11.30 Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha preannunciato l’inserimento dell’isolamento per gli italiani che stanno rientrando dall’estero in questi giorni nel nuovo pacchetto di misure al vaglio del Governo.

Ore 10.30 Silvio Berlusconi ha deciso di donare 10 milioni di euro alla Regione Lombardia, per l’emergenza sanitaria che ha colpito duramente il territorio lombardo, specialmente quello bergamasco.

Ore 8.00 Dalle 12 di oggi chiuderà per l’emergenza coronavirus l’area Schengen. Lo ha annunciato il presidente della Francia, Macron. “A mezzogiorno le frontiere d’ingresso dell’Unione Europea e dello spazio Schengen resteranno chiuse​. Siamo in guerra”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-05-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa

ci mancavano…gli assistenti invasati…delle guardie…in Italia…basta una divisa…invece di investire in tamponi e reagenti per individuare gli asintomatici…

Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa
Reply to  Ultrà

basta una pettorina…per sentirti GesùCristo…

Bologna, falso allarme: nessun caso di Coronavirus

Castan positivo al Coronavirus: in totale 19 contagiati al Vasco da Gama