Coronavirus, le notizie del 29 marzo 2020

Ore 14.00 Il messaggio del Papa: “Fermate tutte le guerre”. Così Papa Francesco nel consueto Angelus domenicale

Ore 13.35 All’Ansa, Gabriele Gravina, numero uno della FIGC, plaude alla decisione dei calciatori della Juventus di tagliarsi lo stipendio. “Un esempio per tutto il sistema. Ringrazio Giorgio Chiellini, i suoi compagni e Maurizio Sarri perché nel solco della collaborazione che la Federazione auspica da giorni, hanno posto l’interesse generale al centro della loro interlocuzione con il club. L’unità e la solidarietà nel mondo del calcio rappresentano la prima grande risposta all’emergenza che stiamo vivendo”.

Ore 13.15 L’aeroporto di Verona è stato occasionalmente riaperto per accogliere il volo proveniente da Roma, quello che ha portato in Veneto trenta medici in arrivo dall’Albania, pronti ad aiutare quelli del nostro Paese. Saranno divisi tra Brescia e Bergamo.

Ore 10.30 “Irrealistico riprendere il 3 maggio”. Lo ha affermato il ministro dello Sport Spadafora in merito all’intenzione e alle dichiarazioni degli ultimi giorni circa una ripresa del campionato di Serie A per quella data.

Ore 10.00 L’ordine degli infermieri, secondo quanto affermato dalla presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche, parla di 4 mila contagiati. “Tra gli infermieri c”è il maggior numero di operatori sanitari positivi al nuovo coronavirus: circa 4mila. Tra loroc’è chi muore di Covid-19 per assistere ed essere vicino ai pazienti, ma lo fa comunque senza il minimo tentennamento”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-05-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa

ci mancavano…gli assistenti invasati…delle guardie…in Italia…basta una divisa…invece di investire in tamponi e reagenti per individuare gli asintomatici…

Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa
Reply to  Ultrà

basta una pettorina…per sentirti GesùCristo…

Bologna, falso allarme: nessun caso di Coronavirus

Castan positivo al Coronavirus: in totale 19 contagiati al Vasco da Gama