Le notizie del 26 maggio

Ore 18.00 Il bollettino della Protezione Civile: “Il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 230.555, con un incremento rispetto a ieri di 397 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 52.942, con una decrescita di 2.358 assistiti rispetto a ieri. Tra gli attualmente positivi, 521 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 20 pazienti rispetto a ieri. 7.917 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 268 pazienti rispetto a ieri. 44.504 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto a ieri i deceduti sono 78 e portano il totale a 32.955. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 144.658, con un incremento di 2.677 persone rispetto a ieri”.

Ore 13:00 Multa di 1500 euro per Niang che avrebbe violato le norme anti Covid in Francia recandosi in un ippodromo di Marsiglia per seguire la corsa di uno dei suoi cavalli.

Ore 11:00 Importante intervento dei Nas che hanno oscurato 8 siti internet rei di mettere in vendita farmaci anti Covid-19 risultati poi inefficaci o, in molti casi, pericolosi per la salute.

Ore 9:00 Il calcio riprende anche a Wuhan: gli Wuhan Zall, squadra della Super League cinese e la terza divisione Wuhan Three Towns sono tornate nella città da cui è partita l’epidemia mondiale da coronavirus. La stagione che sarebbe dovuta partire lo scorso febbraio, tuttavia, è stata rimandata a data da destinarsi.

Ore 8:00 Francesco Boccia, Ministro per gli Affari regionalli torna sulla questione degli assistenti civici in un’intervista al Corriere della Sera: “Ma quali ronde, quali guardiani. Non sono ispettori, ma volontari che regalano sedici ore settimanali alla loro città. Sa cosa mi dispiace? Che questa iniziativa sia stata strumentalizzata”

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-05-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa

ci mancavano…gli assistenti invasati…delle guardie…in Italia…basta una divisa…invece di investire in tamponi e reagenti per individuare gli asintomatici…

Ultrà
Ultrà (@ultra)
1 anno fa
Reply to  Ultrà

basta una pettorina…per sentirti GesùCristo…

Bologna, falso allarme: nessun caso di Coronavirus

Castan positivo al Coronavirus: in totale 19 contagiati al Vasco da Gama